Frame Foto Festival | MADAME Antonella Monzoni
FRAME Foto festival, fotografia, workshop, mostre fotografiche, parma, salsomaggiore terme, laboratorio creativo, bambini, maratona fotografica, self community
1639
single,single-portfolio_page,postid-1639,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

MADAME
Antonella Monzoni

MADAME
Antonella Monzoni

MADAME

Antonella Monzoni

“Madame”- è Henriette Niepce, prima moglie del regista Gillo Pontecorvo, sorella di Janine, photoreporter dell’agenzia Rapho da poco scomparsa, e pronipote di Nicephore Niepce, inventore della fotografia. Madame Henriette è una pittrice che non dipinge già da molti anni, ha frequentato l’Ecole Nationale Supérieure des Arts Décoratives a Parigi, ma i suoi quadri astratti sono stati esposti una sola volta, nel 1995 a Chalon-sur-Saône. Era una bellissima donna, lo dimostrano i ritratti della sorella pubblicati nei suoi libri fotografici. E’ stata una grande pasionaria a fianco del marito Pontecorvo, con il quale ha partecipato alla resistenza antifascista a Milano. Concede visite a pochissime persone, ha 91 anni, fatica a camminare e soffre di cuore. Ha scelto di vivere sola nella vecchia casa di famiglia, circondata da vigneti, a Rully, in Borgogna, dove sembra che il tempo si sia fermato. Non esce più, le finestre sono sempre chiuse e le stanze buie sono illuminate da lampade. Non vuole nessuno in casa, nemmeno una femme de ménage. Per riprendere l’atmosfera giusta, Antonella Monzoni ha realizzato un lavoro a colori dai toni delicati soffermandosi spesso sugli angoli della casa per trasformarli in simboli, sugli oggetti per rievocare la sua storia

ANTONELLA MONZONI – Biografia

Antonella Monzoni vive a Modena. Si occupa di reportage dal 2000.Ha al suo attivo diversi lavori realizzati nell’Europa dell’Est, in Russia, Africa, in India, Birmania, Giappone, Messico, etc., sia a colori che in bianco-nero. Tra i premi e riconoscimenti raccolti si segnalano: Portfolio Savignano 2003, Internazionale Fotografia Solighetto 2004, Fotografia Puglia 2004, FotoConfronti Bibbiena 2005 e 2006, VoiesOff Arles 2006. Nel 2007 ha ricevuto il Premio Memorial Mario Giacomelli ed il Premio Chatwin. Ha esposto in diverse mostre personali e collettive, tra queste: Milano-SanFedele, Savignano, Alberobello, Vigevano, Forlì, Bibbiena-Centro Italiano Fotografia d’Autore, Biella-Museo del Territorio, Iseo-Biennale Fotografia, Corigliano Calabro Fotografia, Modena-Chiesa San Paolo, Bariphotocamera, Galerie du Châtelet, Chalon-sur-Saône, Espace Transit Montpellier, Benevento. Ha pubblicato due libri: “Benedic Anima Mea”, indagine sulle liturgie dei frati dell’Abbazia di Sant’Antimo (Si), e “Lalibela”, reportage delle cerimonie notturne ortodosse dalla capitale religiosa dell’Etiopia.

Category

INCONTRI-2013