Frame Foto Festival | WATCHING PEOLPE Orsolya Elek
FRAME Foto festival, fotografia, workshop, mostre fotografiche, parma, salsomaggiore terme, laboratorio creativo, bambini, maratona fotografica, self community
1174
single,single-portfolio_page,postid-1174,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

WATCHING PEOLPE
Orsolya Elek

WATCHING PEOLPE
Orsolya Elek

Watching people watching reality (Guardare la gente che guarda la realtà) è una serie realizzata a Budapest nel 2010. È composta da otto fotografie analogiche e si interroga sullo sguardo e sulla molteplicità dei suoi punti di vista. Rappresentando lo spettatore solitario che contempla dei luoghi del quotidiano, queste immagini fanno emergere il lato sorprendente del banale. Orsolya Elek ha cercato delle zone urbane spesso abbandonate, dove la presenza della natura è piuttosto marginale e la scala umana è ugualmente ridotta per accentuare le qualità dello spazio costruito e la sua relazione con il vivente.

Gli scatti creano un’ambiguità su quello che è reale : lo spettatore dell’immagine si confonde con lo spettatore rappresentato sull’immagine attraverso il loro atto di contemplazione. Quando si cerca di catturare il punto di vista originale (delle facciate di edifici distrutti e allo stesso tempo interessanti esteticamente) ci si rende conto che ci è presentato di seconda mano. Quello che guardiamo è già stato guardato dalla persona che vediamo nell’immagine. È così che la rappresentazione e il reale, sguardo ed essere guardati, s’incrociano.

 

BIO

Fotografa, webmaster e grafica, Orsolya Elek è nata a Budapest in Ungheria. Dopo aver ricevuto una formazione di fotogiornalismo e di edizione di immagini, si è installata a Parigi nel 2010, dove ha continuato i suoi studi con un master in teoria dell’arte contemporanea all’università Paris 8.

Espone regolarmente il suo lavoro fotografico dal 2006, ed ha recentemente vinto il primo premio della categoria fotografia del concorso Art School 2013 organizzato da Canson e dalla città di Parigi.

A novembre esporrà la sua serie di ritratti alla Biblioteca Nazionale di Budapest per una mostra collettiva.

 

 

Category

2014